Blog

Blog

Tiziana-Iozzi_occhi di gatto

Sheila, Tati e Kelly webnaute

Dimenticate Occhi di gatto come bariste, oggi Sheila, Tati e Kelly sono webnaute a tempo pieno. All’inizio non è stato facile, il web è un mondo talmente vasto da avere l’imbarazzo della scelta: SEO, brand, copywriter, ghostwriter, social media manager, web marketing e tante amenità complesse e incomprensibili. Da dove partire? Il dubbio si insinuava…

Tiziana-Iozzi_parole

Credere nella forza delle parole

“Devi avere fede in qualcosa, il tuo intuito, il destino, la vita, il karma, quello che sia.” Steve Jobs Avere uno scopo nella vita, credere in qualcosa per andare avanti, fissare un obiettivo e trovare i mezzi per raggiungerlo. Un messaggio chiaro e importante quello che ha lasciato un genio dell’informatica; colui che ha rivoluzionato…

Tiziana-Iozzi_Bloggare

Einstein ai tempi del 2.0

“Nel bel mezzo dell’avversità risiede l’opportunità. Anche se non riesci a vederla subito.” Albert Einstein Mai citazione fu più calzante per il momento attuale. La crisi è il male che colpisce ogni settore ma… Ma dalle avversità nasce l’opportunità. Adesso più essere il momento giusto per creare qualcosa di nuovo, il momento diverso per dare…

Tiziana-Iozzi_La Startup di Peter Pan

La Startup di Peter Pan

“L’isola che non c’è” è il nome della startup di Peter Pan, un ragazzo che non vuole proprio crescere, nemmeno alle soglie dei 50 anni. Solo due anni le cose hanno preso una piega diversa: cimentarsi nel mondo imprenditoriale; creare qualcosa che lo rappresentasse senza quindi dimenticare le particolarità del suo carattere: un fanciullo sognatore.…

Tiziana-Iozzi_Cenerentola la principessa blogger

Cenerentola, la principessa blogger

Non è mai troppo tardi era il titolo di una famosa trasmissione tv degli anni 60 condotta dal maestro Alberto Manzi. Un programma – per quei tempi innovativo – che usava il canale televisivo per insegnare agli italiani a leggere e scrivere. E se trasferissimo tutto a oggi, “non è mai troppo tardi”, cosa diventerebbe? Un…

Tiziana-Iozzi_parole nella rete le 7 sorelle

Parole nella Rete: le 7 sorelle

A ognuno le sue parole. Pensaci bene: ogni settore ha un suo linguaggio specifico e dettagliato, quando affrontiamo un certo argomento ci sono termini propedeutici direi, che permettono di comprendere di cosa stiamo parlando. Per esempio la giurisprudenza conosce parole come scrittura privata, atto notarile, reo confesso, assoluzione; il gergo del calcio è fatto di…

Tiziana-Iozzi_La Casa 2.0 e i suoi abitanti

La casa 2.0 e le storie dei suoi abitanti

Sei IMBRAnauto/a o WEBnauto/a? Sei un tipo più online oppure offline? Chatti? Condividi? Retwitti? Consideri la Rete una trappola o una finestra sul mondo? L’universo del web ci ha spalancato le sue porte 10 anni or sono e ci ha messo a disposizione gli immensi vani della sua casa 2.0; una quantità impressionante di informazioni,…

Tiziana-Iozzi_Il futuro de i ragazzi della 3c

Impresa 2.0: il futuro de I Ragazzi della 3C

Hai visto il film Beata Ignoranza? Hai mai guardato in TV I Ragazzi della 3C? Stiamo parlando di due realtà molto diverse ma con un denominatore comune: la scuola. Ma non la stessa. Quella dei Ragazzi della 3C era fatta di registri cartacei, quaderni, penne, matite, libri e gessetti. Quella di Beata Ignoranza è la…

Tiziana-Iozzi_Batman professione webmaster

Sito web: se a gestirlo fosse Batman?

<Sappiamo dove sei, sappiamo cosa ti piace, possiamo arrivare a suggerirti cosa potresti fare.> Eric Schmidt (ex CEO di Google) In questa frase è racchiusa l’importanza di esserci, di essere in Rete e di come, la Rete, può portare valore al popolo dei naviganti, motivarli e dare loro fiducia. Wow! Siamo davvero dentro un mondo…

Tiziana-Iozzi_Il viaggio 2.0 delle piccole donne

Il viaggio nel 2.0 delle Piccole Donne

Quattro sorelle nate nell’800 e trasportate nel 2017: un viaggio nel 2.0 lungo due secoli tra centinaia, migliaia di mutamenti economici, storico-sociali, politici, culturali e tecnologici. Soprattutto tecnologici con l’avvento della Rete che ha modificato il nostro modo di vivere. Come le immagini le Piccole Donne Meg, Jo, Beth e Amy immerse tra iPad, smartphone,…