Blog

Comportarsi con fiducia verso sé stessi

‘Parlo due lingue. Corpo e inglese ” – scrisse Mae West

Ti ricordi l’ultima volta che hai avuto un’intervista o un incontro importante o hai dovuto fare una presentazione? L’ultima volta che sei andata a una festa in cui non conoscevi quasi nessuno? Prova a ricordare la sensazione ☹

Eri consapevole del linguaggio del tuo corpo: postura, espressioni facciali e gesti?

Forse la tua mente era molto preoccupata su cosa fare, su cosa dire e su come dirlo per pensare al linguaggio del corpo. O forse, potresti essere stata eccessivamente consapevole, tanto consapevole di quale messaggio il tuo “linguaggio del corpo” potrebbe aver inviato ad altre persone.

Hai mai considerato quale messaggio il tuo linguaggio del corpo potrebbe inviare al tuo cervello? Sei consapevole quando parli o quando ti relazioni?

Ricerche recenti suggeriscono che il modo in cui ti siedi o stai in piedi può effettivamente influenzare il modo in cui il tuo cervello funziona.

Cosa significa?

Da un lato siamo noi che diamo input comportamentali al nostro corpo, dall’altro è il nostro corpo che può essere “indirizzato” verso comportamenti specifici.

Affidati a queste sensazioni e lasciati andare e in pochi minuti l’equilibrio chimico – i livelli di testosterone e cortisolo nel cervello – si altereranno, il tuo corpo inizierà a sentirlo e il tuo cervello inizierà a crederci.

Quindi, se sei consapevoli e ti concentri solo su uno o due aspetti del linguaggio del corpo, sappi che puoi influenzare direttamente il messaggio che il tuo cervello riceverà.

Non devi imparare un nuovo repertorio di pose, gesti ed espressioni che si sentono poco naturali o scomode. Se riesci a modificare solo una o due cose in modo coerente, il resto del tuo corpo e della tua mente ti raggiungeranno e ti sentirai più sicuro e ti sentirai più sicura e capace.

Acquisirai consapevolezza.

Nelle mie presentazioni c’è sempre il credo della forza delle parole.

“Connettere con le parole e le emozioni fuori e dentro il web è la mia mission. Da 27 anni nella formazione manageriale e nel coaching aziendale. La comunicazione efficace e le strategie linguistiche on line e off line sono il focus dell’attività del blog. La Comunicazione efficace, il Web Content, il web per gli IMBRAnati e il Branding Management”.

Quando mi esprimo così parlo due lingue, quello che sono, che mi sento di essere e di saper fare e l’italiano 😊

“Devi avere fede in qualcosa, il tuo intuito, il destino, la vita, il karma, quello che sia.” Steve Jobs

Avere uno scopo nella vita, credere in qualcosa per andare avanti, fissare un obiettivo e trovare i mezzi per raggiungerlo. Un messaggio chiaro e importante quello che ha lasciato un genio dell’informatica; colui che ha rivoluzionato…

Passiamo ora a qualche consiglio pratico:

In pratica

“I nostri corpi cambiano le nostre menti e le nostre menti possono cambiare il nostro comportamento e il nostro comportamento può cambiare i nostri risultati.”
Amy Cuddy

Se vuoi sentirti più calma, più sicura e in quel momento – non solo sembrare fiduciosa ma sinceramente fiduciosa – semplicemente scegli di fare solo due o tre di queste azioni:

  • Stai in piedi o seduta dritta.
  • Mantieni la testa alta.
  • Rilassati le spalle.
  • Distribuisci uniformemente il peso su entrambe le gambe.
  • Se sei seduta, tieni i gomiti sulle braccia della sedia (piuttosto che strettamente contro i tuoi lati).
  • Stabilisci un contatto visivo adeguato,
  • Abbassa il tono della tua voce.
  • Parla più lentamente.

Non puoi controllare tutte le tue comunicazioni non verbali. In effetti, più ci provi, più è innaturale che probabilmente ti senti. Ma se riesci a mantenere la tua mente sul fare una o due di queste cose in modo coerente, i tuoi pensieri, sentimenti e comportamenti possono combaciare. Quale o due azioni ti sentiresti a tuo agio nell’usare? Fai pratica usando loro adesso!

Adotta un sorriso “Monna Lisa”. Un sorriso da “Monna Lisa” è utile in situazioni stressanti perché è un modo semplice per essere nel momento e creare una sensazione di calma. Il sorriso della Gioconda è un sorriso quasi impercettibile: rilassi semplicemente la mascella e lasci che la bocca ruoti leggermente verso l’alto alle estremità. Può aiutare a visualizzare l’immagine della “Gioconda”. O immagina di guardare un errore con un mezzo sorriso. Il sorriso “Monna Lisa” può essere usato con il tuo respiro. Inspira la calma. Espira con un mezzo sorriso.