|  | 

Parliamo di...

Il vero fallimento

IL VERO FALLIMENTO È RINUNCIARE.

Convinzioni limitantiTutti abbiamo dei talenti e se c’è chi si ostina ad ingabbiarci in schemi, istogrammi, grafici e artifizi vari definendoci M1, M2… M4, dal basso verso l’alto, dal meno talentuoso al più talentuoso, dal meno dotato al più dotato, dal più grasso al più magro, dal più brutto al più bello, dal più intelligente al meno intelligente, dal più vivace la più triste… Sì, ma rispetto chi? Rispetto a cosa?

Rispetto a degli automatismi, a delle distorsioni e generalizzazioni della realtà.. e così la nostra persona viene piano piano ridotta in cenere prima del tempo e capita che ognuno trattenga i propri talenti solo perché ha paura del fallimento, del giudizio o perché ha convinzioni limitanti sulle proprie capacità.
Tutto ciò che ci arriva dall’esterno ci frantuma, disintegra le basi del nostro pensiero e il risultato qual è?

La rinuncia a osare, a provare, a fare, a perseguire gli obiettivi e a impegnarsi a crearsi delle competenze per raggiungerli.

La conferma viene anche dalle domande che pongo spesso a ciascuno di voi: “Chi di voi ha un sogno nel cassetto?
La maggior parte alza la mano e annuisce tristemente e alla domanda “perché non aprite il cassetto, perché lo lasciate chiuso?” la risposta nell’80% dei casi è la paura di sbagliare.

Tiziana Iozzi

ABOUT THE AUTHOR

Connettere con le parole e le emozioni fuori e dentro il web è la mia mission. Da 27 anni nella formazione manageriale e nel coaching aziendale. La comunicazione efficace e le strategie linguistiche on line e off line sono il focus dell'attità del blog. La Comunicazione efficace, il Web Content, il web per gli IMBRAnati e il Branding Management sono gli argomenti che mi sono più a cuore e approfondirò nel sito.

Related Articles

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website