|  | 

Parliamo di...

Liberi si nasce… Condizionati si diventa

Liberi si nasceLa buona educazione ci somministra una serie di condizionamenti che giorno dopo giorno, strato dopo strato, formano la nostra personalità come fosse una seconda pelle e diventa sempre più difficile saper distinguere ciò che siamo da ciò che ci viene dall’esterno. Essere o apparire: questo è il dilemma? Ai giorni nostri sembra proprio di sì; le interazioni online che sostituiscono quelle offline generano nei meccanismi che ci portano ad apparire, spesso, come non siamo.

Si generano così schemi mentali poco alla volta sostituiscono le nostre capacità di agire e di essere consapevoli.
Viviamo con le nostre rigidità e non riusciamo a rispondere ai nostri desideri, accumuliamo ansie, paure e insicurezze e ci nascondiamo dietro pretesti per non osare.

Dovremmo invece provare a essere liberi dai condizionamenti solio così possiamo uscire allo scoperto e realizzare le nostre idee, metterle in pratica, concretizzarle.

Essere liberi vuol dire far venir fuori la consapevolezza di poter osare, la consapevolezza di fare!
Vi invito a riflettere su questo pensiero che ho condiviso tempo fa con un amico: a volte chi si lamenta di non essere libero in realtà ha paura di diventarlo, siete d’accordo?


Source: Tiziana Iozzi Trainer

Tiziana Iozzi

ABOUT THE AUTHOR

Connettere con le parole e le emozioni fuori e dentro il web è la mia mission. Da 27 anni nella formazione manageriale e nel coaching aziendale. La comunicazione efficace e le strategie linguistiche on line e off line sono il focus dell'attità del blog. La Comunicazione efficace, il Web Content, il web per gli IMBRAnati e il Branding Management sono gli argomenti che mi sono più a cuore e approfondirò nel sito.

Related Articles

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website