|  | 

Parliamo di...

Taddeo a caccia di un posto tra gli IMBRAnauti


“IMBRAnauto, webnauta, IMBRAnauto, webnauta”
Taddeo il cacciatore si aggira in una foresta tra uccellini, pollici, fantasmi e simboli di ogni specie, sfogliando questa strana margherita virtuale…

Lui è andato sempre a caccia di conigli, soprattutto di un certo Bugs Bunny ma nel 2016 cerca altro, ancora sa bene cosa, ma sente che è arrivato il momento di cambiare. Lo hanno spedito in questo strano posto che non capisce bene cosa sia…

E se la sua fosse una caccia alla visibilità?
Se Taddeo fosse alla ricerca di un posto nell’immensa foresta chiamata internet?

All’inizio è affascinato nel vedere uccellini banchi dal suono tweetante, un pollice verso che dà l’ok alla strada intrapresa, un cuore. Elementi sparsi che appaiono così, di tanto in tanto nel lungo sentiero caratterizzato da tanti “www”, salite, discese e un bivio con un cartello:
A sinistra: IMBRAnet, il web per gli IMBRAnauti!
A destra: torna al punto di partenza!

Dove andare?
Che fare?

All’improvviso una voce: “Dimmi cosa vuoi fare e ti dirò il posto che fa per te”.

Taddeo è spaesato e preoccupato nel sentire quella voce metallica ma, allo stesso tempo, gli fa capire una cosa: non tornerà al punto di partenza. Quindi via per il sentiero, si comincia a percorrere la strada di “IMBRAnet, il web per gli IMBRAnauti!”.

Da subito Taddeo capisce di essere entrato in un nuovo mondo: computer, iPad, smartphone, iPod, nuvole…strane…che lo fanno sorridere e stare bene anche perché la voce sentita prima diventa più dolce, femminile che, durante il tragitto, gli spiega quello che vede:
COMPUTER: dispositivo che raccoglie dati di ogni genere e li tiene per sé e, ogni volta che ne hai bisogno, basta ricordargli il  nome e il computer te li mostra;
IPOD: qui puoi ascoltare musica. Forse tu ricordi i mangianastri, questa è la sua evoluzione più comoda, piccola e in grado di accogliere tantissime canzoni;
IPAD: piccolo computer con le stesse funzioni. Hai presente quelle nuvole…strane…? Sono Cloud cioè contenitori virtuali che raccolgono i tuoi dati per averli sempre con te, da ogni parte;
SMARTPHONE: telefono portatile, il cellulare. La vera rivoluzione rispetto al passato è che su questo nuovi dispositivi puoi andare su internet, usare WhatsApp, condividere le tue sui social network e telefonare”.

Taddeo è a bocca aperta, felicissimo di non essere tornato indietro ma ben contento di andare avanti anche perché questo IMBRAnet gli sta facendo venire in mente un’idea…

TADDEO, I TUOI CONIGLI DI PELUCHE DAL WEB A CASA TUA: “Sarà la mia nuova attività! Un negozio sul web!!!”.

A quale social affidarsi?
Da dove partire per comunicare l’attività?

Serve creare engagement. Dicono che si possa tradurre con la parola “fidanzamento” che, applicato al web, sta per generare contatti, trovare utenti\clienti; in una parola: coinvolgimento attivo del proprio target.
Taddeo vede già la sua idea diventare realtà: quasi li vede i click sul suo sito, le spedizioni di tutto il mondo, i like sulla pagina Facebook e i complimenti!

“Sì, ma come faccio a distinguermi? Queste strade sembrano tutte uguali!!!” domanda il cacciatore.

“Leggi sul mio schermo qualche consiglio” gli sussurra la voce.

Taddeo legge: “Sicuramente un ruolo efficace lo gioca l’immagine: la cura del logo aziendale, biglietti da visita da consegnare di persona. Non dimenticare che la comunicazione è sì online ma quella offline non è assolutamente morta. Posta un articolo corredato a una foto ironica e accattivante. Ecco, questi piccoli accorgimenti può essere un modo per ottenere i primi risultati. Se poi si riesce a realizzare una visual storytelling, il gioco diventa ancora più bello ed emozionante. Generare contenuti attraverso video e/o sequenza di immagini significa essere diretti e capaci di parlare al cuore delle persone. Si può provare ad aggiungere un po’ di content di qualità. Scrivere cioè contenuti adatti al target di riferimento che lascino da parte la quantità per puntare dritto all’originalità e alla pertinenza. The content is the King perché un post di qualità è in grado di creare interazione, condivisione ed emozione”.

Sarà difficile per Taddeo addentrarsi nella foresta Internet e scegliere la strada che lo porterà al successo?

Troverà la sua strategia online e offline?

Che dite, lo aiutiamo?

Sì, dai! Unisciti a lui e scegli la tua strada. Come? Cerca Tiziana Iozzi e ti aiuterò a trovare i loro tuo posto nel web!

 

FONTI: www.comunicaresulweb.it; www.michelangelogiannino.com

TAG: #internauta; #IMBRAnet; #IMBRAnauti; #visualstorytelling; #engagement; #thecontentistheking; #strategieonline; #strategieoffline

Tiziana Iozzi

ABOUT THE AUTHOR

Connettere con le parole e le emozioni fuori e dentro il web è la mia mission. Da 27 anni nella formazione manageriale e nel coaching aziendale. La comunicazione efficace e le strategie linguistiche on line e off line sono il focus dell'attità del blog. La Comunicazione efficace, il Web Content, il web per gli IMBRAnati e il Branding Management sono gli argomenti che mi sono più a cuore e approfondirò nel sito.

Related Articles

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website